Per poter calcolare un preventivo
  1. Inserire nei campi accanto le informazioni richieste, in particolare:
  2. se si tratta di compravendita, specifica il tipo di immobile che si acquista (es. appartamento e box, ufficio, negozio, terreno agricolo o  edificabile, ecc)

  3. specifica se si acquista da privato o da impresa e se la vendita sconta IVA

  4. non dimenticare di precisare se trattasi di acquisto prima casa ed il prezzo d'acquisto

  5. la rendita catastale di ciò che si acquista (appartamento, eventuale box…): questo dato non occorre se si acquista da impresa che ha costruito o ristrutturato da non più di 5 anni  o da società che si avvale dell'opzione IVA

  6. importo dell'eventuale mutuo. Il preventivo verrà formulato sul presupposto che il mutuo sia fondiario (praticamente la maggior parte dei mutui, meglio comunque chiedere alla banca).

  7. per la cv del solo box occorre sapere anche se  trattasi di 1° box vicino 1° casa abitazione o di 2° box   

  8. Se chiedi un preventivo per una operazione societaria indica la tipologia dell'atto (es. costituzione verbale assemblea per modifiche statutarie, trasformazione). Se si tratta di costituzione specifica il tipo di società e il capitale, se trasformazione il valore del patrimonio sociale e se le società possiede immobili.

 

 

 

Evviva! Messaggio ricevuto.